Agic Key

è il primo sistema che agisce come un operatore umano nel leggere, interpretare e ricercare informazioni di interesse per l’organizzazione, collegando il documento ad una struttura di metadati definita

Agic Key consente di:

  • Acquisire un documento e inviarlo in modalità batch ad un sistema OCR;

  • Rilevazione automatica del testo, tramite lettura OCR;

  • Interrogazione del web service connesso al modello di Machine Learning, istruito per il riconoscimento delle tipologie di documenti. Il web service restituisce una percentuale di probabilità di appartenenza del documento a ciascuna delle tipologie di documenti mappate;

  • Inserimento del metadato “Tipologia di documento”, in funzione dei valori di probabilità ricavati;

 

Agic Key consente anche di:

  • Interrogare il web service connesso al servizio di Text Analytic per la rilevazione di entità predefinite in sede progettuale, in base ad una tassonomia di interesse (ad esempio clienti, luoghi, prodotti, aree geografiche, ecc). Per ciascuno degli elementi richiesti il web service restituisce una probabilità di connessione/presenza nel documento;

  • Fruire attraverso un'interfaccia web di una chiave di ricerca trasversale su tutti i metadata, a prescindere dalla cartella di posizionamento in storage (ricerca trasversale tra i repository) offrendo una ricerca dinamica in funzione della intersezione degli elementi di interesse indicati dall’utente o dalla ricerca su campo libero.

 

Agic Key si compone dei seguenti moduli,
acquisibili singolarmente o in pacchetto completo

 

DocTypePicker:
Identificatore automatico della tipologia di documento

 

DocDataSpotter:
Estrattore automatico di metadati da documenti

 

DocDataMiner:
estrattore automatico di informazioni sofisticate tramite analisi del testo, del sentiment, del contesto, tramite l’acquisizione di tassonomie o ontologie specifiche del cliente